Rédemption di César Franck

8,90 7,57

DESCRIZIONE

<span …

Esaurito

Compara
Sku: M001200
Categorie: ,

DESCRIZIONE

Si
è molto parlato del genio di Franck senza mai dire che cosa ha di unico: l’ingenuità.
Quest’uomo, che è stato infelice e misconosciuto, aveva un’anima di
bambino, buona in un modo che non si poteva sradicare e che gli ha consentito di
contemplare senza asprezza la perfidia delle persone e la contraddizione dei fatti”.
Così scriveva Claude Debussy nel 1903 in un articolo dedicato alla memoria del compositore
e organista francese, nato a Liegi nel 1822, scomparso a Parigi nel 1890. Tanta
fiducia nella resurrezione di una “bontà” possibile è l’architrave
concettuale del testo di Edouard Blau, drammaturgo e librettista, collaboratore
di Bizet, Offenbach, Lalo e Massenet, per il quale scriverà anche il fortunatissimo
libretto del Werther. In occasione di Rédemption, Blau non si risparmia. Da pochi
mesi si è conclusa la guerra Franco-Prussiana, con i suoi morti e l’umiliazione
del sentimento nazionale francese. Se la scienza e il progresso servono ad accelerare
guerre e stragi, bisognerà allora considerare quanto la grazia divina si sia allontanata
dalla storia, fermare l’attrazione irresistibile dell’uomo verso il
male, invocare “un barlume di speranza” per evitare “l’abisso
più nero”, rivolgendosi di nuovo al redentore.


DIMENSIONI

DISTRIBUITO:
 San Paolo

Data
 di Pubblicazione:
Ottobre 2007

ISBN-13:
 
8032622040234

PESO:Gr.116

Dimensioni:
 Cm.
13,5×19

Formato:
 
Cd
 
 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rédemption di César Franck”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You can add the content for product
Back to Top